Browse Source

rinfrescata pagina parla di mumble

master
dan 6 months ago
parent
commit
39436c43de
  1. 134
      content/pages/parla.md

134
content/pages/parla.md

@ -1,62 +1,92 @@
Title: Parla
Slug: parla
[parla.abbiamoundominio.org](https://parla.abbiamoundominio.org) è l'indirizzo
di un server VoIP Mumble a bassa latenza e senza login, software libero e
utilizzabile senza impegno per assembramenti, assemblee, ricongiungimenti, fare
radio o anche due chiacchere.
parla.abbiamoundominio.org è l'indirizzo di un server VoIP Mumble a bassa
latenza e senza login, libero e senza impegni utilizzabile per assembramenti,
assemblee, ricongiungimenti, fare radio o anche solo due chiacchere.
Collegandosi al server si troveranno delle stanze, entrando in una stanza si
potrà parlare e ascoltare con le persone che sono nella stessa stanza, e anche
chattare scrivendo. *Nota: è possibile creare la propria stanza*.
Si usa collegandosi al server: parla.abbiamoundominio.org con un
mumble-client via PC Desktop + microfono, o via web-browser o con la App per smartphone.
**Come si usa**:
*Nota:
Funziona benone con il mumble-client da Desktop e con la App da smartphone.
Funziona bene via browser web da PC (firefox o chrome)
Funziona male con browser web da smartphone (solo ascolto).*
Come per ogni sistema di audio-conferenza, serve un microfono, le cuffie e una
App (un client) per collegarsi al server.
## Dove scaricare il client mumble
Meglio usare, quando possibile, un microfono esterno USB, le cuffie invece van
bene le qualsiasi.
Tramite il repositorio del proprio Sistema Operativo oppure scaricandolo afree [qui](https://www.mumble.info/downloads/).
Il modo preferito è usare un PC Desktop con la App Mumble, scaricabile dal
repositorio del proprio Sistema Operativo, oppure da
[qui](https://www.mumble.info/downloads/).
## Come collegarsi
È buona cosa seguire il wizard d'avvio del client che aiuta a configurare il
microfono, come anche fare delle prove prima di affrontare una conferenza.
Importante accertarsi di aver settato la modalità di parola in: "push-to-talk",
in quanto le modalità: "Attività vocale" e: "Parla di continuo" non sono adatte
a una chiaccherata di gruppo perché si sentirebbero sempre i rumori di fondo di
chi ascolta. Individuare la combinazione di tasti che permette di parlare
(default è: CTL-SHIFT) e disattivare la "sintesi vocale" (text-to-speech),
altrimenti i messaggi scritti nella chat verranno letti ad alta voce da Mumble,
disturbando la conversazione.
A questo indirizzo: [parla.abbiamoundominio.org](https://parla.abbiamoundominio.org)
Esistono anche delle App per telefono cellulare e funzionano molto bene.
[Mumla per Android](https://f-droid.org/packages/se.lublin.mumla/), scaricabile anche dal
repositorio di [f-droid](https://f-droid.org) e [Mumble per ios](https://apps.apple.com/us/app/mumble/id443472808).
## Come si usa
*Nota che anche usando un telefonino, è bene usare le cuffie.*
Collegarsi al server all'indirizzo: parla.abbiamoundominio.org
Per la buona riuscita di una conversazione di gruppo, è bene sempre usare le
cuffie e la modalità push-to-talk (pigia il bottone per parlare, come un
walkie-talkie), per evitare l'eco e il rumore di fondo di tanti microfoni
aperti.
Il server è _anche_ raggiungibile via web-browser (senza usare un
mumble-client), ma in questo modo si perdono alcune funzionalità come quella di
poter creare una stanza e di registrare l'audio, possono anche sorgere conflitti
con il microfono se ad esempio lo stesso browser viene usato per una
videoconferenza su jitsi e infine funziona con Firefox e Chromium, ma non con
Safari ed Explorer. Tantomeno ci si possono aspettare buoni risultati
collegandosi al server via web usando il browser del telefonino. Consigliamo
l'uso del web solo per casi dove non sia possibile installare il client Mumble o
non serva partecipare parlando alla conversazione, ma sia sufficiente ascoltare.
Entrare in una stanza per ascoltare e parlare con chi è nella stessa stanza.
**Per entrare in una stanza**: doppio click sulla stanza.
**Collegamento al server**:
**Per parlare**: pigiare e tenere premuto CTRL-SHIFT (come una radiolina
walkie-talkie) da Desktop (sia client che web). *Nelle impostazioni (bottone a
rotella blu) si può scegliere quale combinazione di tasti da usare)*.
* indirizzo: parla.abbiamoundominio.org
* porta: 64738
* username: libera scelta
Entrare in una stanza per ascoltare e parlare con chi è nella stessa stanza.
Parlare anche pigiando il bottone con il mouse: "push-to-talk". *Le modalità:
"Attività vocale" e: "Parla di continuo" non sono adatte a una chiaccherata di
gruppo perché si sentirebbero sempre i rumori di fondo di chi ascolta*.
Per entrare in una stanza: doppio click sulla stanza.
Le funzionalità avanzate, come creare una stanza o registrare l'audio sono
disponibili solo usando il
[mumble-client](https://www.mumble.info/downloads/) da Desktop-PC, che con
microfono esterno USB e cuffie dona grandi soddisfazioni, ma esistono anche le
App per telefono cellulare, abbiamo usato con successo la App
[Mumla](https://f-droid.org/packages/se.lublin.mumla/), per Android, scaricabile
dal repositorio di [f-droid](https://f-droid.org).
Per parlare: pigiare e tenere premuto CTRL-SHIFT (come una radiolina
walkie-talkie). *Nelle impostazioni (bottone a rotella blu) si può scegliere
quale combinazione di tasti da usare)*.
**Cose da sapere**:
Al primo utilizzo, ci vuole qualche minuto per configurare il
microfono. Seguire la auto-configurazione che si apre al primo avvio del client
Mumble. Nella versione per App, nelle impostazioni si troverà come usare il
push-to-talk.
**Varie**:
Disattivare la sintesi vocale (text-to-speech), altrimenti i messaggi scritti
nella chat verranno letti ad alta voce da Mumble, e non ha una bella dizione.
Al primo utilizzo, ci vuole qualche minuto per configurare il microfono. Seguire
la auto-configurazione che si apre al primo avvio del client Mumble. Nella
versione per App, nelle impostazioni si troverà come usare il push-to-talk.
Meglio Usare: "push-to-talk", da bottone o con la combinazione di tasti
Tenere conto che mentre i servizi commerciali, facendo merce dei dati degli
"utenti", tendono ad essere molto facili da usare e di solito non occorre
neanche pensare per collegarsi, i servizi non-commerciali come questo possono
richiedere qualche minuto per la configurazione del microfono o per trovare il
tasto push-to-talk. Niente di difficile, se non che non abbiamo più l'abitudine
a usare una tecnologia che non offra l'ampio parcheggio trattandoci come clienti
o pecore da tosare, sarà meglio cominciare a distinguere tra tecnologie
opprimenti e liberanti, con la consapevolezza che quelle liberanti saranno _per
forza_ più difficili da usare, ma: *"la libertà non può essere gratis"* diceva
Seneca.
Meglio usare: "push-to-talk", da bottone o con la combinazione di tasti
ctrl-shift, per conversazioni di gruppo, ma per una chiacchera a due anche:
"Attività vocale" (il microfono si avvia solo quando sente parlare) può
funzionare bene, mentre: "Voce continua" è adatto più che altro per un monologo.
@ -65,25 +95,29 @@ L'ottima [guida online](https://cisti.org/docs/mumble/pc/) del collettivo Cisti.
![parla]({attach}/media/parla-web-small.png)
## Storia
Nel maggio 2020, mentre Milano era zona rossa durante il primo lockdown, abbiamo
tirato su un server mumble-murmur, cioè un server Voice over IP da usare per le
nostre assemblee e per fare radio. Una specie di studio virtuale. Abbiamo
finito di accrocchiarlo e funziona molto bene.
intensificato l'attività radiofonica e abbiamo dovuto cominciare a fare
assemblee a distanza. Seguendo l'esempio di Cisti abbiamo tirato su un server
murmur, cioè un server Mumble VoIP da usare per le nostre assemblee e per fare
radio. Una specie di studio virtuale. Abbiamo finito di accrocchiarlo e funziona
molto bene.
Mumble piace perchè è uno strumento per fare audio-conferenza, non solo libero e
autogestibile lato server, ma libero anche lato client e funziona con poche
risorse sia di banda che di hardware, evitando così di escludere chi ha poca
banda o hardware non all'ultimo grido.
Mumble ci piace perchè è uno strumento per fare audio-conferenza, non solo
libero e autogestibile lato server, ma libero anche lato client e funziona con
poche risorse sia di banda che di hardware, evitando così di escludere chi ha
poca banda o del hardware non all'ultimo grido.
Inoltre è utile per fare radio, sia per una diretta che per registrare
un'intervista. L'immagine attaccata al muro nella foto è naturalmente Santa
Latenza, patrona delle trasmissioni radio in streaming. Spesso invocata a inizio
un'intervista.
L'immagine attaccata al muro nella foto è naturalmente Santa Latenza, patrona
delle trasmissioni radio in streaming. Spesso invocata a inizio
trasmissione. Che ce la mandi in onda.
## Altri server mumble amichevoli
## Altri server mumble
Qui trovi altri server-mumble amichevoli, per cambiare aria e conoscere gente
nuova (uscire da Milano senza uscire):
* [farma.cisti](https://farma.cisti.org/)
* [mumble.autistici](http://mumble.autistici.org/)

Loading…
Cancel
Save